About Sebastiano Di Maria

This author has not yet filled in any details.
So far Sebastiano Di Maria has created 337 blog entries.

MOLISANUM: IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE LEZIONI

Ecco il programma completo delle lezioni del nuovo percorso formativo; tutte si svolgeranno presso l'auditorium dell'Istituto Tecnico Agrario di Larino. Per ogni docente è riportata la tematica che sarà sviluppata durante la lezione. La frequenza delle stesse è riservata solo agli aderenti al corso; è previsto il versamento di una quota di iscrizione pari a soli € 30 valevole per

MOLISANUM, IL NUOVO PERCORSO FORMATIVO

Dopo sei edizioni consecutive che hanno visto protagoniste le filiere delle principali produzioni agroalimentari del Molise, attraverso una trattazione organica e multidisciplinare di tutti gli aspetti, anche quest’anno presso l’Istituto Tecnico Agrario di Larino, parte un nuovo percorso formativo dove il tema centrale è “cibo e salute”. “MolisanuM”, il nuovo slogan coniato per l’occasione, è

ITINERARI DEL GUSTO 2018, SESTA EDIZIONE: SECONDO PERCORSO

Dopo il primo percorso di sabato 16 giugno, dove i partecipanti hanno conosciuto e apprezzato la bellezza del centro storico e del Museo Sannitico di Campobasso, della Basilica di Santa Maria della Strada di Matrice e dei mieli dell'azienda Dario Trucco, ci avviciniamo al secondo appuntamento, fissato per sabato 30 giugno. Partner dell'iniziativa sempre l'ATM, con la messa a disposizione gratuita dell'autobus e Me.Mo.

ITINERARI DEL GUSTO 2018, SESTA EDIZIONE: PRIMO PERCORSO

Anche quest’anno, per il sesto consecutivo, siamo giunti a quello che è un appuntamento immancabile, nell'ambito del progetto “Scuola del Gusto”! Gli itinerari alla scoperta delle bellezze enogastronomiche, artistiche, archeologiche e paesaggistiche del Molise, attraverso un viaggio in cui, i partecipanti, sono accompagnati per mano a toccare, apprezzare, gustare e trasmettere la bellezza di questa

TEORIA CONTRO PRATICA: IL TERRENO DI SCONTRO DELL’AGRICOLTURA

Mai come in questo periodo, con i cambiamenti climatici incombenti e i gusti sempre più mutevoli del mercato, mancano punti di riferimento e solide colonne. c'è chi si appoggia alla sceinza e chi all'empirismo. Chi vede nella ricerca il futuro e chi nella tradizione l'ancora di salvezza. Una mediazione è possibile? di Sebastiano Di Maria

MOLIMEAT, QUALITÀ DELLA CARNE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Da qualche settimana, si sta svolgendo, presso l’Istituto Tecnico Agrario “San Pardo” di Larino, come accade ormai da sei anni, l’ultimo percorso formativo del progetto “Scuola del Gusto”, il format di studio e divulgazione della cultura dei prodotti agroalimentari del Molise, unico nel suo genere, che ogni anno porta diverse decine di corsisti, tra i

MOLIMEAT, IL PROGRAMMA COMPLETO DEL NUOVO CORSO DELLA SCUOLA DEL GUSTO

È giunto alla sesta edizione il progetto “Scuola del Gusto”, il percorso formativo che in questi anni, dall’Istituto Tecnico Agrario “San Pardo” di Larino, l’unico della Regione e punto di riferimento storico della formazione in campo agricolo e agroalimentare, sta sensibilizzando studenti e consumatori ad avvicinarsi alla cultura delle produzioni agroalimentari del Molise. Tutto questo

OLIO DI OLIVA MEDIOCRE? TUTTA COLPA DI UN’OTTUSA TRADIZIONE

In occasione della XIV edizione del premio “Goccia d’Oro”, spunti di riflessione e analisi della criticità della filiera olivicola nazionale: "la maggior parte dei produttori e esperti di olio, in genere, riempiono le sale raccontando il nulla” di Sebastiano Di Maria (articolo pubblicato su Teatro Naturale - 12 gennaio 2018) Il termine sinergia è diventato un must tanto

TINTILIA: VITIGNO SIMBOLO DEL MOLISE

Riportiamo un estratto del numero di dicembre 2017 della prestigiosa rivista l'Enologo, da oltre un secolo punto di riferimento degli enologi ed enotecnici italiani. Protagonista, con un inserto dedicato, il vitigno Tintilia, inserito  in un progetto editoriale dell'Università di Milano e del prof. Attilio Scienza, che vede attori i 20 vitigni autoctoni simboli del nostro Paese. Buona lettura. Fonte: l'Enologo,

ESSER FRANTOIANO NON E’ SOLO CAVAR L’OLIO DALLE OLIVE

C'è tanto da migliorare e tanto da recuperare. Sporcandosi le mani, imbattendosi in un universo variegato di colori, dalle olive alle paste in gramolazione, di consistenze, di profumi, di sfumature sensoriali più o meno marcate, cambia la dimensione delle cose, che va oltre un “semplice” assaggio di Sebastiano Di Maria (Editoriale pubblicato su Teatro Naturale - 8 dicembre 2017)

Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://www.scuoladelgusto.net/author/sebastianodm/