I CORSI DELLA SCUOLA

IL TARTUFO

Tuber Molisanum

“Il tartufo è qualcosa di magico. Quando si pensa al tartufo ci si chiede, dov’è che vado a prenderlo? Non c’è! Di fatto, però dove nasce il tartufo? Boh, nessuno lo sa! O quantomeno, pochi lo sanno, perché è tenuto segreto”.

Con Tuber molisanum scopriremo tutti i segreti del tartufo e del piccolo Molise, famoso per i suoi tartufi bianchi.

LEGGI…

ULTIME DAL BLOG

MOLIMEAT, QUALITÀ DELLA CARNE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

By |febbraio 21st, 2018|Tags: , , , |

Da qualche settimana, si sta svolgendo, presso l’Istituto Tecnico Agrario “San Pardo” di Larino, come accade ormai da sei anni, l’ultimo percorso formativo del progetto “Scuola del Gusto”, il format di studio e divulgazione della cultura dei prodotti agroalimentari del Molise, unico nel suo genere, che ogni anno porta diverse decine di corsisti, tra i quali alunni e operatori di filiera, oltre che consumatori e curiosi, a confrontarsi con relatori di primissimo piano. Una delle prerogative è il rapporto con le istituzioni, tant’è vero che dopo la Regione Molise e l’Università del Molise, partner consolidati nel tempo, quest’anno si è

MOLIMEAT, IL PROGRAMMA COMPLETO DEL NUOVO CORSO DELLA SCUOLA DEL GUSTO

By |gennaio 31st, 2018|Tags: , , , |

È giunto alla sesta edizione il progetto “Scuola del Gusto”, il percorso formativo che in questi anni, dall’Istituto Tecnico Agrario “San Pardo” di Larino, l’unico della Regione e punto di riferimento storico della formazione in campo agricolo e agroalimentare, sta sensibilizzando studenti e consumatori ad avvicinarsi alla cultura delle produzioni agroalimentari del Molise. Tutto questo attraverso la trattazione multidisciplinare di materie di interesse scientifico, strettamente connesse con la valorizzazione del territorio e le peculiarità dell’offerta turistica enogastronomica. Quest’anno il focus riguarda una delle risorse agroalimentari che segnano l’identità della Regione, attraverso le sue innumerevoli espressioni, legate alle tradizioni e alle

OLIO DI OLIVA MEDIOCRE? TUTTA COLPA DI UN’OTTUSA TRADIZIONE

By |gennaio 15th, 2018|Tags: , , |

In occasione della XIV edizione del premio “Goccia d’Oro”, spunti di riflessione e analisi della criticità della filiera olivicola nazionale: "la maggior parte dei produttori e esperti di olio, in genere, riempiono le sale raccontando il nulla” di Sebastiano Di Maria (articolo pubblicato su Teatro Naturale - 12 gennaio 2018) Il termine sinergia è diventato un must tanto che neanche il settore olivicolo-oleario, quello vero, ancora molto legato alla tradizione contadina e, per certi versi, ancora molto conservativo, può sottrarsi alla logica dell’obiettivo comune da raggiungere attraverso la cooperazione, la collaborazione, la comunione d’intenti. Se da una parte possiamo affermare che ci sono

TINTILIA: VITIGNO SIMBOLO DEL MOLISE

By |dicembre 29th, 2017|Tags: , , , |

Riportiamo un estratto del numero di dicembre 2017 della prestigiosa rivista l'Enologo, da oltre un secolo punto di riferimento degli enologi ed enotecnici italiani. Protagonista, con un inserto dedicato, il vitigno Tintilia, inserito  in un progetto editoriale dell'Università di Milano e del prof. Attilio Scienza, che vede attori i 20 vitigni autoctoni simboli del nostro Paese. Buona lettura. Fonte: l'Enologo, n° 12  - dicembre 2017   Sebastiano Di Maria

Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://www.scuoladelgusto.net/